Share
rotate background

Quanto si risparmia con la domotica?

Spesso quando si pensa al mondo della domotica vengono in mente attici o residenze di lusso orientate al massimo del lusso. Il mondo della domotica invece oggi si sta sempre di più interessando al mondo del risparmio energetico offrendo delle caratteristiche e delle possibilità estremamente interessanti, si pone sempre più al servizio di un miglior concetto di abitare e sempre più legata alla necessità di raggiungere elevati livelli di risparmio energetico.

Ma quanto consente di risparmiare effettivamente in bolletta la domotica?

Non esistono molti dati quantitativi in rete e questo dipente anche dalle enormi variabili che possono entrare in gioco.

La domotica assiste e guida l’utente ad una gestione ottimale degli impianti e consente di risparmiare energia ma il risparmio è raramente calcolabile in modo esatto in fase di “progetto”. Quantificare il risparmio è difficile perché dipende dall’intero sistema e fortemente dalle “cattive” abitudini degli utenti.

Secondo alcuni esperti del settore si possono comunque raggiungere risparmi energetici superiori al 50% per quanto riguarda la termoregolazione degli impianti opportunamente combinati con gli automatismi di finestre o tapparelle, veneziane e/o pellicole polarizzanti per regolare ed ottimizzare l’irraggiamento naturale della casa.

L’altro grande vantaggio è legato all’energia elettrica permettendo sostanzialmente di annullare gli sprechi delle luci dimenticate accese e di illuminare solo il passaggio o la permanenza effettiva delle stanze consentendo così un ulteriore 30% di risparmio.

Per finire non dimentichiamo l’acqua che per chi ha un giardino è una voce importante di spesa e di spreco consentendo l’ottimizzazione in base al meteo e a timer avanzati, possibilmente in combinazione con il recupero delle acque piovane.

*Fonte: Univ. di Bremen – Germania e Conferenza KNX 2006 di Vienna, Conferenza KNX 2005 di Pisa

  • /

Add Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *