Share
rotate background

Un ampliamento in legno per un locale portoghese d’atmosfera….

Questo è un esempio di come un ampliamento realizzato con una struttura ecosostenibile in legno possa coniugarsi con l’architettura anche tradizionale.

Lo studio di architettura FCC architettura realizza a Madalena in Portogallo un progetto estremamente interessante. Parte dal recupero di una vecchia architettura che era stata a lungo abbandonata. Il progetto quindi innanzi tutto si occupa di preservare questa architettura e si interviene di conseguenza consolidando, recuperando e restaurando la struttura e i materiali che la costituiscono.

Una volta terminato il restauro dell’edificio esistente ci si è posti il problema dell’adeguamento alla nuova funzione: quella di bar. Questa funzione di apertura al pubblico porta ad una serie di questioni di adeguamento degli spazi e dei servizi che ha reso necessario un ampliamento della struttura.

Questo ampliamento si esprime in una suggestiva soluzione di una nuova struttura in affiancamento che viene realizzata con una struttura in legno dalle forme particolari e affascinanti.

Il nuovo volume in legno infatti ha un linguaggio che si discosta completamente dalla costruzione preesistente. Alla pietra e alle linee geometriche tradizionali, i progettisti contrappongono un volume organico rivestito di caldo legno. Le aperture, anch’esse dalle forme curve, entrano in dialogo con il paesaggio verde della costa portoghese.

Anche gli interni del locale vedono il legno come protagonista, insomma l’ampliamento sembra un bozzolo in legno dentro e fuori. L’effetto d’insieme è estremamente suggestivo, il locale all’interno presenta delle atmosfere calde, intime. Si tratta di una architettura sicuramente raffinata ma anche molto evocativa.

  • /

Add Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *