Share
rotate background

La Terra

Ad oggi è possibile realizzare impianti che permettono di utilizzare la geotermia. Il principio è semplicissimo: sfruttare la proprietà che ha il terreno, ad una certa profondità, di mantenere una temperatura costante indipendentemente dalle condizioni climatiche in superficie.

Questo permette di far correre all’interno dei tubi acqua calda per uso sanitario, ma anche di pretrattare aria per raffrescarla in estate o riscaldarla in inverno, riducendo così il lavoro degli impianti riscaldanti. Queste soluzioni sono molto complesse e costose; possono essere abbinate a sistemi di “pompa di calore” oppure integrate con il resto degli impianti per la migliore sinergia possibile finalizzata al raggiungimento dell’energia a costi zero della casa.