Share
rotate background

Leggere un libro di sera e nel frattempo creare la luce necessaria?

Murakami chair 1

.. è possibile grazie alla sedia a dondolo Murakami chair di Rochus Jacob. Il designer statunitense ha deciso di sfruttare il movimento stesso della sedia per generare corrente, che viene immagazzinata ed in un secondo momento utilizzata dalla lampda OLED sovrastante.

Delle nano-dinamo posizionate nei pattini della sedia a dondolo forniscono energia elettrica sufficiente ad illuminare la lampada OLED ad altissima efficienza, e delle batterie apposite immagazzinano l’eventuale energia elettrica generata di giorno. La lampada OLED invece è un concentrato di tecnologia e avanguardia. Non cercate una lampadina sotto il paralume; è il paralume stesso ad essere la luce e ad emettere quell’illuminazione necessaria alla lettura; grazie agli OLED è stato possibile creare una fonte di luce delle proporzioni di un foglio di carta e con la forma di un paralume. In più il fatto che il movimento della luce sia solidale a quello della sedia, scongiurerà l’effetto mal di mare che molto spesso si ha quando abbiamo una luce che si muove sopra ciò che stiamo cercando di leggere.

  • /

Add Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *